Lavori giardino e Orto Marzo: Semina, Trapianto e Raccolta

Arriva in questa stagione il momento di rimboccarsi sul serio le maniche perchè cominciano, con i lavori in giardino a marzo, i mesi in cui il nostro giardino e il nostro orto hanno più bisogno di tutte le nostre cure e attenzioni

La primavera sta arrivando? “Com’è fatta?” “E’ il sole che brilla sulla pioggia, ed è la pioggia che scende sotto il sole”

(F.H. Burnett)

Non c’è nulla di più vero rispetto all’inizio della primavera e, soprattutto, al tanto chiacchierato mese di marzo pazzerello.

Ad ogni modo: attenzione attenzione, dopo venti e burrasche invernali ecco arrivare il risveglio della natura, il momento dell’anno che mette tutti d’accordo… la primavera è qui.

Lavori in giardino a Marzo

Verde brillante, colori e una armonia indescrivibile si riversano nelle nostre vite con l’arrivo della primavera. Giardini  e orti si risvegliano dal lungo riposo invernale ed eccoci a cominciare i lavori in giardino e orto a marzo così:

  • temperature permettendo è possibile iniziare a togliere le coperture alle piante;
  • per quanto riguarda serre e miniserre, invece, è consigliabile cominciare ad aprirle solo nelle ore più calde della giornata per questo mese, avendo cura di tenerle aperte per un tempo sempre più lungo compatibile con l’innalzamento delle temperature;
  • fare un controllo generale degli attrezzi da lavoro;
  • ripulire le piante dalle foglie secche e dai rami rovinati;
  • ripuliamo anche le zone intorno agli alberi e agli arbusti dalle erbe infestanti e dalle foglie secche;
  • spargere piccole quantità di concime organico per nutrire le piante aiutandosi con una leggera zappatura per far si che il concime arrivi alle radici più velocemente;
  • potatura a tutto spiano per alberi da frutto, rose, arbusti a fioritura estiva e le siepi. Escludiamo da questa operazione solo gli arbusti a fioritura primaverile;
  • ultima occasione per mettere a dimora alcuni bulbi a fioritura primaverile poi, alla fine effettiva delle gelate, sarà possibile eseguire la stessa operazione per i bulbi a fioritura estiva e autunnale;
  • è possibile, a marzo, porre a dimora anche gli arbusti, roseti e alberi da frutto sia a radice nuda che già in vaso;
  • è ancora possibile, ma proprio in casi estremi, effettuare spostamenti di piante (sradicarle e ripiantarle) nella prima quindicina di marzo dopo di che diventa altamente sconsigliabile;
  • per la cura del prato è cosa primaria cercare di spianare con un rullo le disuguaglianze formatesi a causa della neve;
  • ricominciare a tagliare e arieggiare il prato, ormai ha riposato abbastanza;

Cosa seminare a marzo

La semina di marzo ha inizio con la consapevolezza che i mesi successivi saranno la gioia degli occhi e soddisfazione per il palato proprio per ciò che andremo a fare in questo mese.

E’ pur vero che, se anche il calendario segna l’inizio della primavera, è ormai risaputo che marzo sia uno dei mesi più confusi per quanto riguarda una certa stabilità climatica. Proprio per questo motivo è importante ricordare di seminare sempre e nei modi e nei tempi che il clima stesso suggerisce anche perchè la natura è un pò fatta così: poche certezze tutte emozioni.

Ecco cosa si può seminare nel mese di marzo:

  • aglio
  • angurie
  • asparagi
  • barbabietole
  • basilico
  • bieta
  • carote
  • cavoli
  • cetrioli
  • cime di rapa
  • cipolle
  • fave
  • finocchi
  • indivia
  • lattuga
  • melanzane
  • meloni
  • patate
  • peperoni
  • piselli
  • pomodori
  • porri
  • prezzemolo
  • radicchio
  • rucola
  • sedano
  • topinambur
  • zucchine

Consigli per la semina

E’ importante ribadire un concetto: se l’andamento climatico non è favorevole e vivete in zone con alto rischio di gelate tardive valutate accuratamente la possibilità di seminare in semenzaio.

Per eseguire una buona semina la cosa più importante da fare, come punto di inizio, è la buona preparazione del terreno: i primi centimetri di terra dovranno essere ben soffici così da favorire la germinazione.

Un terreno diventa soffice quando riceve la giusta irrigazione e, quindi, sarà lui stesso ad assorbire le molecole d’acqua per poi cederle al seme così che il seme risulterà ben idratato.

Raccolta di marzo

Marzo è uno di quei mesi di transizione, se così è possibile definirlo, di conseguenza raccoglieremo le ultime zucche e i cavolfiori, tipici dell’inverno, per concludere in un certo senso la raccolta tipica invernale prima dei mesi di Aprile e Maggio.

A marzo potremo raccogliere:

  • aglio
  • barbabietola
  • broccolo
  • carciofi
  • carote
  • cicoria
  • cime di rapa
  • cavolfiori
  • cavolini di bruxelles
  • cavolo verza
  • cipolla
  • finocchi
  • indivia
  • lattuga
  • lattughino da taglio
  • patate
  • porri
  • prezzemolo
  • rape
  • ravanelli
  • rucola
  • rosmarino
  • scarola
  • scorzabianca
  • scorzanera
  • sedano
  • spinaci
  • tarassaco
  • valeriana
  • verza
  • zucca

Cosa piantare a marzo: il giardino ornamentale

Per quanto riguarda il giardino ornamentale, marzo è il mese in cui si devono concimare narcisi, tromboni, giacinti e tulipani. E’ possibile seminare all’aperto: speronella, velo da sposa, papavero selvatico e fiordaliso.

Piantiamo tranquillamente primule e viole del pensiero mentre piantiamo in vaso il tubero della dalia per farla germogliare.

In questo periodo è possibile seminare l’arabide o arabis caucasica, una pianta tappezzante che è ideale per le bordature.

Cosa trapiantare 

Quando parliamo di messa a dimora marzo è, in linea di massima, il mese per eccellenza dei trapianti. Ricordiamo e ribadiamo che ogni operazione possibile da svolgere in orto e giardino va considerata in base alle condizioni climatiche che caratterizzano la zona in cui si trovano. In linea generale a marzo è possibile trapiantare:

  • peperone (con temperatura media minima di 13°C)
  • erba cipollina
  • ravanello (fine mese)
  • lattuga
  • prezzemolo
  • rucola
  • insalata
  • spinaci
  • cipolla

Lavori nell’orto a marzo seguendo il calendario lunare

La stretta correlazione tra luna e prosperità delle coltivazioni è ormai un must nei lavori in orto e giardino. La tradizione contadina suggerisce come muoversi e alzando lo sguardo a lei che silenziosa ci guarda da lassù, vediamo come lavorare rispettando le fasi lunari.

SEMINA E RACCOLTA SECONDO LE FASI LUNARI

Luna crescente: si consiglia di seminare ravanelli, carote, piselli, prezzemolo, lattuga, basilico, angurie, cetrioli, asparagi, cavoli, cavolo cappuccio, zucchine. In luna crescente è anche possibile trapiantare patate, cipolla e lattuga. Si raccolgono in luna crescente carote e ravanelli e le erbe officinali e aromatiche da far essiccare.

Luna calante: ci si dedica alla semina di topinambur, radicchio, lattughino da taglio, bieta, sedano, cipolle e indivia. Si consiglia inoltre di seminare le erbe aromatiche e di procedere alla potatura di viti, meli e peri in questo periodo. E’ preferibile raccogliere cipolla, aglio, scalogno e tutti gli ortaggi a bulbo quando la luna è in fase calante.

CURIOSITA’

Marzo è il mese giusto per dedicarsi alla potatura delle rose. A breve la pianta si risveglierà ed è quindi necessario correggere la forma e indurre lo sviluppo dei nuovi rami prima che questo avvenga. E’ necessario agire sui rami più vecchi, effettuando dei tagli decisi in prossimità dei nodi o delle nuove gemme.

E’ opportuno tagliare i rami rivolti verso l’interno e quelli troppo vicini. Si consiglia, in questo caso, di mantenere sempre il ramo più vigoroso. Anche i moncherini di potature precedenti, se forati lungo l’asse centrale, andranno eliminati: potrebbe essere presente una larva che passa l’inverno all’interno della pianta, mangiandone il midollo.

Aria di primavera è sinonimo di luce, sole, oltre che starnuti e allergie varie ma, comunque, starnuti a parte è la natura che ritorna a nascere e solo per questo è meravigliosa. I lavori in giardino a marzo sono, pertanto, un concentrato di soddisfazione perchè proprio a marzo si hanno anche le prime risposte del lavoro svolto in inverno.

E tu, che lavori fai nel mese di marzo nel tuo giardino? Hai qualche consiglio e/o suggerimento per i lavori in giardino in questo periodo?

Arriva in questa stagione il momento di rimboccarsi sul serio le maniche perchè cominciano, con i lavori in giardino a marzo, i mesi in cui il nostro giardino e il nostro orto hanno più bisogno di tutte le nostre cure e attenzioni La primavera sta arrivando? "Com'è fatta?" "E' il sole che brilla sulla pioggia, ed è la pioggia che scende sotto il sole" (F.H. Burnett) Non c'è nulla di più vero rispetto all'inizio della primavera e, soprattutto, al tanto chiacchierato mese di marzo pazzerello. Ad ogni modo: attenzione attenzione, dopo venti e burrasche invernali ecco arrivare il risveglio della…

Score

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

x

Guarda Anche

lavori in giardino e orto ottobre

Lavori giardino e Orto Ottobre: Semina, Trapianto e Raccolta

Pioggia e foglie che cadono e aria che si rinfresca e pioggia e foglie che ...