Motosega quale scegliere: guida all’acquisto

Quando si vuole segare la legna la domanda principale è : quale motosega devo scegliere?

La motosega è lo strumento ideale per preparare il terreno alla coltivazione: prima di effettuare lavori in giardino e passare poi alla concimazione piante, dovrai eliminare i rami secchi dai tuoi alberi da frutto, oppure togliere direttamente quelle piante che non sono più produttive a patto ovviamente di utilizzare la giusta motosega!

Non esiste, la migliore motosega: le migliori motoseghe professionali possono essere di diversi tipi, rispondendo a diverse esigenze di chi ha il pollice verde.

Quale scegliere quindi?

Passeremo in rassegna le migliori motoseghe in commercio e ti daremo consigli e suggerimenti per la scelta motosega migliore in questa stessa guida!

Ovviamente, questa guida servirà a renderti le idee più chiare e comprendere quali sono i requisiti più importanti prima di comprarne una!

Pronto? Si parte.

Come scegliere una motosega

motosega quale scegliere

Per la scelta motosega, dovrai verificare l’uso che vuoi farne. Per usare la motosega nelle attività di giardinaggio, dovrai scegliere tra le migliori motoseghe professionali, guardando alla potenza e al peso dello strumento.

La tua motosega dovrebbe essere maneggevole e avere una potenza variabile tra l’1,5 e i 2 KW per quanto riguarda il motore.

Le migliori motoseghe per potatura non hanno grandissime dimensioni ed è un vantaggio, perché si possono così raggiungere i rami secchi ad altezze più difficili, migliorando le attività di potatura.

Anche una cilindrata non superiore ai 40 centimetri cubici ti aiuterà a curare al meglio il tuo giardino, ma le motoseghe professionali hanno delle caratteristiche ben precise, che dovrai controllare in confezione per ottenere il massimo da questi strumenti. Ecco quali sono.

Migliori motoseghe professionali: caratteristiche

Le caratteristiche delle motoseghe professionali sono:

  • Motore in acciaio. Il motore in acciaio garantisce che la tua motosega, se tenuta con un’adeguata manutenzione, durerà nel tempo e si rivelerà un ottimo investimento.
  • Comportamento all’accensione. Nella scelta motosega, verifica se questa risponde ad alcune esigenze pratiche: le motoseghe professionali si avviano pian piano, dandoti la possibilità di controllare lo strumento e garantendoti così maggiore sicurezza.
  • Impugnatura e serbatoio devono essere divisi rispetto alla lama. Questo elemento ti permette di utilizzare al meglio le motoseghe universali, ma anche di far durare di più lo strumento, perché le vibrazioni procurate dalla lama daranno meno problemi, grazie alle resistenze poste tra uno scomparto e l’altro.
  • Pompa regolabile. La pompa regolabile consente di inserire solo lo stretto olio necessario per l’uso delle motoseghe a scoppio. In questo modo, ottieni un netto risparmio, sia come carburante, sia come durata della tua motosega.

Queste caratteristiche si possono verificare prestando attenzione alla scheda tecnica del prodotto e alla confezione.

Se non basta, ti consigliamo di cercare delle recensioni relative a quello specifico modello, per non lasciarti ingannare dai consigli interessati del rivenditore.

In più, valuta più proposte, sia usando Internet, sia visitando diversi negozi specializzati, prima di fare la tua scelta.

Motosega quale scegliere tra i vari tipi

La tua motosega può essere di un tipo diverso rispetto all’uso che dovresti farne. Per evitare questo inconveniente, scegli tra le migliori motoseghe economiche verificando prima il tipo: ecco quali tipi sono diffusi attualmente in commercio.

  • Motoseghe a scoppio. Le motoseghe a scoppio si basano su un motore a due tempi, che viene alimentato a benzina, oppure con una soluzione di benzina e olio.
  • Motoseghe piccole da potatura. Si tratta di uno strumento che agevola la potatura, con la possibilità di definire le velocità in base al lavoro da svolgere sulla pianta. Utilizza due oli diversi, che non vanno confusi per evitare malfunzionamenti.
  • Motoseghe a batteria. Si basa su una batteria al litio, che va ricaricata prima di ogni utilizzo. Le motoseghe a batteria sono considerate le migliori motoseghe in commercio, perché fanno risparmiare in termini di consumi.
  • Motoseghe elettriche. Nota anche come elettrosega, ha un piccolo serbatoio e risulta l’ideale per chi, oltre a occuparsi di giardinaggio, pratica il fai da te e/o ha un camino a legna.
  • Motoseghe professionali. Le motoseghe professionali possono avere diversi tipi di serbatoi, ma sono specifiche per il tipo di lavoro da svolgere: per sicurezza, è importante che siano affidate a persone già esperte, che possano utilizzarle per lavoro.
  • Motoseghe universali. Le motoseghe universali servono a chi effettua diversi lavori, ma vuole risparmiare usando un prodotto completo, che abbia diversi accessori in base al lavoro da fare. Si smontano facilmente, per esigenze pratiche.

Motoseghe a scoppio

Le motoseghe a scoppio hanno un motore a scoppio interno che si alimenta con carburante specifico (olio o benzina, che si trovano nei negozi specializzati).

I nuovi modelli sono dotati di filtro, per disperdere il meno possibile nell’ambiente. Tra le più comprate, ci sono le motoseghe a scoppio McCullock.

Oltre alla lama, la motosega a scoppio è dotata di carter, barra e spranga (quest’ultima mantiene la lama salda). La pompa interna consente di ridurre i consumi, facilitando anche le manovre di pulizia.

Il numero dei cavalli del motore non supera i 30, per consentire di ottenere la massima resa con il minimo utilizzo della motosega, che dovrà essere regolarmente pulita per fare il suo dovere.

OffertaPiù venduti - Posizione n. 1
MOTOSEGA A BENZINA 58CC 50cm/20" + 2...
  • Robusta & affidabili 58 CC Motore
  • 'Asta 20 completamente con 2 X catene
  • Valigetta gratuita, braccio di copertura, attrezzi...
  • 2.3 KW/3.1hp potenza motore
  • Omologazione CE/GS e EU II.
Più venduti - Posizione n. 2
MOTOSEGA POTATORE 25CC A SCOPPIO BENZINA...
  • La nuova motosega Boudech da 25 CC è appena...
  • CERTIFICATA CE

Motoseghe piccole da potatura

La motosega da potatura è di piccole dimensioni e si può tenere con una mano sola, a patto di avere abbastanza dimestichezza. Ne esistono di diversi tipi e tutte sono dotate di una potenza tale da consentire anche il taglio netto di rami secchi o fastidiosi.

Per le diverse caratteristiche di ogni modello, le migliori motoseghe per potatura possono avere prezzi diversi e pesi diversi.

Prima di sceglierle, vale la pena verificare il marchio, per capire se c’è un servizio di assistenza dedicato.

Le motoseghe piccole da potatura possono arrivare fino a 35 cavalli, ma mantenere comunque un design accattivante e una resistenza tale da durare a lungo nel tempo.

Più venduti - Posizione n. 1Più venduti - Posizione n. 1
MOTOSEGA POTATORE 25CC A SCOPPIO BENZINA...
  • La nuova motosega Boudech da 25 CC è appena...
  • CERTIFICATA CE
Più venduti - Posizione n. 2Più venduti - Posizione n. 2

Motoseghe a batteria

Le motoseghe a batteria sono l’ideale per chi non vuole spendere troppo denaro per il carburante della propria motosega. Di solito, si utilizzano le batterie al litio, che possono essere autoalimentate per un certo numero di anni, oppure da ricaricare in casa (la confezione include il caricabatteria).

Le motoseghe di questo tipo sono molto potenti e sono consigliate per chi deve svolgere più compiti usando la stessa motosega: gran parte di questi modelli è, infatti, nella categoria delle motoseghe universali, che tagliano diversi tipi di legno.

Nelle motoseghe a batteria, c’è la garanzia anche sui diversi accessori, per garantirti sicurezza e affidabilità nel lungo periodo. La batteria è un tipo di alimentazione del motore, per prestazioni che non hanno nulla a che invidiare alle motoseghe a scoppio.

OffertaPiù venduti - Posizione n. 1Più venduti - Posizione n. 1Più venduti - Posizione n. 1
Bosch KEO Sega Da Giardino
  • Sega da giardino a batteria di Bosch
  • Taglia senza fatica anche i rami più spessi
  • Taglio senza fatica: taglia rami fino a 80 mm* di...
  • Senza problemi: il supporto della guida rimovibile...
  • Sempre pronto all'uso: nessun effetto memoria e...
Più venduti - Posizione n. 2Più venduti - Posizione n. 2Più venduti - Posizione n. 2
Bosch AKE 35 S Sega A Catena
  • 220V
  • WATT 1800
  • BARRA MM. 350

Motoseghe elettriche

Le motoseghe elettriche o elettroseghe sono alimetate tramite batteria alla corrente elettrica. Rispetto ai semplici modelli a batteria, le elettroseghe hanno un’autonomia maggiore, assicurando la stessa resa delle motoseghe a scoppio in fatto di prestazioni.

Il vantaggio è che le motoseghe elettriche sono più semplici dal punto di vista della manutenzione. L’idea di questa motosega è di ottenere il massimo con il minimo sforzo, per un uso che si concretizza solo per le attività di potatura e per poco altro.

Per questo, la lama non supera i 35 centimetri e non ci sono particolari problemi di utilizzo per chi sta cominciando. Le elettroseghe hanno una durata minore rispetto alle motoseghe a scoppio, perché i circuiti interni finiscono con il ridurre le prestazioni nel tempo.

OffertaPiù venduti - Posizione n. 1Più venduti - Posizione n. 1Più venduti - Posizione n. 1Più venduti - Posizione n. 1
Più venduti - Posizione n. 2Più venduti - Posizione n. 2Più venduti - Posizione n. 2Più venduti - Posizione n. 2
Matrix EK 2200-40 - Motosega elettrica,...
  • Tensione nominale: 230 V-240 V ~ 50Hz
  • Potenza nominale: 2200 W
  • Lunghezza della lama: 400 mm
  • Lunghezza di taglio: 380 mm

Motoseghe professionali

Le motoseghe professionali sono così definite perché seguono una programmazione dedicata e sono pensate per durare tantissimo tempo, nonostante l’uso intensivo.

Si possono usare in casa, a patto di usarle davvero di frequente, dato il costo, oppure in ambiente lavorativo, quando c’è la necessità di tagliare legna per diverse ore al giorno.

Una motosega professionale è in grado di rispondere alle diverse esigenze e ha una potenza più elevata rispetto agli altri modelli.

Per tagliare anche il legno più duro, queste motoseghe hanno bisogno non solo di lame affilate, ma anche di valvole di decompressione e compensatori.

L’intero strumento è pensato per durare a lungo e per tagliare anche nelle condizioni più difficili: nonostante la pioggia, le motoseghe professionali fanno il loro lavoro, anche se i prezzi sono elevati.

Motoseghe universali

Le motoseghe universali sono le scelte migliori per chi deve eseguire più operazioni, senza però comprare diversi modelli di motosega.

Solo i migliori marchi producono questo tipo di motoseghe, perché sono necessari diversi componenti per ottenere il massimo, oltre alla manualità di chi le sceglie per smontare e rimontare i pezzi necessari.

Le motoseghe universali hanno una potenza elevata e le prestazioni le rendono un ottimo investimento, note anche come “multiuso”, sono in grado di tagliare qualsiasi cosa.

Una caratteristica fondamentale è che hanno un’accensione agevolata, che consente di arrivare gradualmente alla potenza stabilita e dispongono di diversi sistemi di sicurezza per chi le utilizza.

OffertaPiù venduti - Posizione n. 1Più venduti - Posizione n. 1Più venduti - Posizione n. 1Più venduti - Posizione n. 1Più venduti - Posizione n. 1
18 Pollici legami 72 Unità Motosega...
  • Ideale per gli utenti professionali in condizioni...
  • Durevole, ad alte prestazioni e la catena basse...
  • Questa catena ha un taglio semi-scalpello che è...
  • DRIVE LINK - Il numero di link che siedono nella...
  • Dimensione: 18inch
Più venduti - Posizione n. 2Più venduti - Posizione n. 2Più venduti - Posizione n. 2Più venduti - Posizione n. 2Più venduti - Posizione n. 2
Wishfive 5PCS universale 3 mm gambo per...
  • Lega placcato Diamante Smerigliatura Rod Mill.
  • Pregevole fattura, facile levigatura, durevole.
  • Utilizzato principalmente per macinare, stampo di...
  • Può essere installato per l' uso su...

Migliori motoseghe economiche

La motosega economica ha un prezzo che oscilla dai 200 ai 500 Euro. Su motoseghe professionali prezzi superiori, che variano dai 600 Euro a salire, mentre per le motoseghe universali tutto dipende dagli accessori inclusi e dal numero di lavori che si possono fare con lo strumento.

Le migliori motoseghe economiche sono le motoseghe da potatura prezzi che non superano grandi cifre, ma offrono un buon compromesso tra: resa, carburante e durata.

Per la scelta motosega migliore, dovrai confrontare i siti dedicati e quelli che si occupano di vendite in generale.

Ricorda che, anche se economiche, le motoseghe devono rispettare gli standard di sicurezza, certificando i materiali con la dovuta documentazione, accanto alla garanzia e al manuale di istruzioni in italiano.

In più, si deve prevedere un numero di assistenza e una procedura dedicata per il rimborso, cosa che tutte le aziende fanno per un sereno rapporto con il cliente.

Migliori motoseghe in commercio

Le migliori motoseghe in commercio sono:

Motosega Black & Decker a batteria. Il modello a batteria Black & Decker utilizza una batteria da 18 volts e ha una doppia impugnatura, per maggiore sicurezza.

Lo strumento ha anche una finestra per il rilevamento dell’olio, in modo da non fermare i lavori se non quanto strettamente necessario, per un prezzo di partenza di 160 Euro.

motosega pony

motosega pony

Motosega da potatura Pony. La piccola motosega da potatura supera di gran lunga gli standard di sicurezza, attraverso diversi strumenti: l’acceleratore ha un sistema di sicurezza e si può arrestare la catena senza problemi.

Lo strumento si presenta professionale, ma anche sicuro per chi inizia a usare questo tipo di motoseghe, a un prezzo di quasi 190 Euro.

Motosega universale Oleomac. La motosega ha un peso netto di 4 chili ed è pensata solo per chi deve utilizzarla per lavoro e ha già grande manualità. La sola lama è di 35 centimetri, per un prezzo di partenza di 289 Euro.

Migliori motoseghe da potatura

La motosega rappresenta lo strumento migliore per curare le tue piante, ma anche per eliminare quegli elementi che possano fare seri danni: le migliori motoseghe da potatura saranno quelle che dureranno di più, facendoti risparmiare!

Più venduti - Posizione n. 1Più venduti - Posizione n. 1Più venduti - Posizione n. 1Più venduti - Posizione n. 1Più venduti - Posizione n. 1Più venduti - Posizione n. 1
MOTOSEGA POTATORE 25CC A SCOPPIO BENZINA...
  • La nuova motosega Boudech da 25 CC è appena...
  • CERTIFICATA CE
Più venduti - Posizione n. 2Più venduti - Posizione n. 2Più venduti - Posizione n. 2Più venduti - Posizione n. 2Più venduti - Posizione n. 2Più venduti - Posizione n. 2

Guida all’uso della motosega [VIDEO]

Ricerche correlate:

Quando si vuole segare la legna la domanda principale è : quale motosega devo scegliere? La motosega è lo strumento ideale per preparare il terreno alla coltivazione: prima di effettuare lavori in giardino e passare poi alla concimazione piante, dovrai eliminare i rami secchi dai tuoi alberi da frutto, oppure togliere direttamente quelle piante che non sono più produttive a patto ovviamente di utilizzare la giusta motosega! Non esiste, la migliore motosega: le migliori motoseghe professionali possono essere di diversi tipi, rispondendo a diverse esigenze di chi ha il pollice verde. Quale scegliere quindi? Passeremo in rassegna le migliori motoseghe in commercio…

Score

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

x

Guarda Anche

motozappa guida all'acquisto

Motozappa: guida all’acquisto e quali scegliere

Sai già tutto sulle motozappe? Se hai intenzione di acquistarne una, allora leggi quest’articolo “Motozappa ...