Salvia Coltivazione

Il nome è Salvia officinalis,  utilissima in cucina cosi’ come il rosmarino. Usata particolarmente per esaltare il gusto di arrosti e carni cucinate, utilizzando soltanto poche foglioline.

CLIMA E TERRENO

La salvia cresce nei climi temperati dal mare alla collina. Il terreno dovrà essere asciutto e soleggiato.

SEMINA

La pianta solitamente viene riprodotta per talea usando i germogli semplici e facendoli attecchire in zone ombrose all’inizio della primavera. Tuttavia se si vuole utilizzare la propagazione per seme, allora si dovrà mettere in semenzaio in piena primavera per poi trapiantare le piante ottenute in orto nel mese di Giugno.

CONCIMAZIONI

La salvia è una pianta che non necessita di abbondanti annaffiature, queste infatti dovranno avvenire soltanto nel periodo di semina e di trapianti. Ad ogni modo la salvia necessità di frequenti zappettature e scerbature per eliminare le erbe infestanti.

La salvia si presenta come un piccolo arbusto sempreverde che può arrivare sino a 70 centimetri di altezza.

Una delle tipologie più pregiate  è la Salvia patens, probabilmente per l’intenso colore violaceo.

Fioritura della salvia

La salvia può avere una fioritura piuttosto lunga da maggio a settembre a patto però di eliminare le infiorescenze e creare spazio per le nuove.

Come si coltiva la salvia

La salvia è una pianta che si trova sia in zone di montagna che in zone più basse, a condizione che il clima sia mite e non troppo freddo.
La salvia può essere coltivata anche in vaso, basterà infatti favorire una buona circolazione dell’aria e la pianta può vivere fino a 5 anni.

Quando maturano i semi della salvia

La fioritura inizia in primavera e prosegue fino ad estate inoltrata, mentre ad agosto e settembre maturano i semi.

E’ necessario potare la pianta di salvia per favorire la crescita della pianta l’anno successivo. La salvia non necessita di abbondanti annaffiature e resiste molto bene alla siccità.

Se non sai ancora come realizzare un’orto, comincia leggendo la guida all’orto per principianti.

Il nome è Salvia officinalis,  utilissima in cucina cosi' come il rosmarino. Usata particolarmente per esaltare il gusto di arrosti e carni cucinate, utilizzando soltanto poche foglioline. CLIMA E TERRENO La salvia cresce nei climi temperati dal mare alla collina. Il terreno dovrà essere asciutto e soleggiato. SEMINA La pianta solitamente viene riprodotta per talea usando i germogli semplici e facendoli attecchire in zone ombrose all'inizio della primavera. Tuttavia se si vuole utilizzare la propagazione per seme, allora si dovrà mettere in semenzaio in piena primavera per poi trapiantare le piante ottenute in orto nel mese di Giugno. CONCIMAZIONI La…

Score

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

x

Guarda Anche

Come fare il compost in giardino

Chiunque abbia in giardino o un orto si sarà scontrato con la necessità di avere ...