Come potare il melo: Tecniche e Attrezzi da usare

Una grande verità da sottolineare è che la potatura in natura non esiste e, quindi, anche potare il melo è una attività da effettuare se si presentano delle specifiche necessità.

Crescono i frutti, cresce la pianta e il tutto, udite udite: senza l’intervento umano.

Quando potare il melo

La potatura, in generale, va fatta quando la pianta o l’albero si trovano in particolari situazioni critiche ed irrimediabili oppure quando si vuol contenerne le dimensioni oppure se si vuole avere una produzione maggiore di fiori e frutti.

Nel caso degli alberi da frutto, in particolare, però, è importante intervenire con operazioni di potatura per mantenere la forma delle piante ed agevolare la raccolta, come visto anche per la potatura dell’albicocco.

Come potare il melo in modo naturale

Questa tecnica è sicuramente consigliata per chi è alle prime armi perché ci aiuterà nella raccolta lasciando, comunque, che la pianta sia libera di crescere ricevendo la luce giusta anche all’interno della chioma.

OffertaBestseller No. 1
Cesoie da Potatura Professionali Z-25...
  • CESOIE PROFESSIONALI con ampiezza Taglio fino a 22...
  • Cesoie da Potatura FORGIATE e rivestite in...
  • IMPUGNATURA ERGONOMICA. La forma ondulata delle...
  • LAMA SUPERIORE 52 mm con rivestimento antiaderente...
  • Forbici da giardino con sistema BYPASS comode e...
OffertaBestseller No. 2
GRÜNTEK Cesoie Potatura - Forbici da...
  • FORBICI A CRICCHETTO Amboss con a 4 posizioni di...
  • AMPIEZZA fino a 24 mm, LINGHEZZA 205 mm, LARGHEZZA...
  • TAGLIO FACILITATO Il meccanismo del cricchetto e...
  • LAMA DI TAGLIO superiore, in acciaio SK 5...
  • MANICO ERGONOMICO gommato con morbido rivestimento...
Bestseller No. 3
FALKET 2012 - Forbici per potatura...
  • Evoluzione modello precedente;taglio centrale...
  • Chiusura EASY BLOCK SYSTEM per aprire e chiudere...
  • Con boccola in nylon nel foro e trattamento...
  • Tagli fino a mm.28
  • Made in Italy - Premana

La tecnica della potatura naturale consiste nell’asportare i rami completi e già formati: il taglio netto va fatto esattamente dove si trova la biforcazione del ramo ossia dove nasce il ramo che si vuole potare. Bisogna fare molta attenzione alla struttura del melo eliminando polloni e succhioni.

Per una sana e salutare potatura:

  • eliminare i rami secchi o rotti o storti
  • eliminare i rami troppo vicini tra loro

Come tagliare il melo

potatura melo come e quando

Punto di partenza per il taglio di un ramo buono , che va eliminato per le necessità di cui sopra, è tenere presente che non bisogna bloccare il flusso della linfa all’interno della pianta. Per questo motivo vanno eliminati i rami in corrispondenza dell’attaccatura del ramo più piccolo.

A differenza della tecnica di capitozzatura, che tiene conto esclusivamente dello sfoltimento della chioma, quest’altro tipo di tecnica di taglio va ad agevolare la funzionalità della pianta.

E’ importante sottolineare che la potatura del melo non va fatta tutta d’un colpo ma, la forma dell’albero si andrà creando col passare degli anni.

Potatura Melo: Strumenti fondamentali

Per tagliare i rami non usate mai le mani ma avvaletevi di strumenti specifici come le forbici da potatura. Il taglio deve risultare netto senza monconi e, per questo, gli attrezzi devono essere ben affilati e di buona qualità.

Terminato il taglio è opportuno disinfettare il taglio con solfato di rame 5% o tintura di propoli e poi coprite la parte con corteccia sintetica da applicare con pennello o con spatola.

Gli attrezzi necessari sono:

  • forbici
  • troncarami
  • seghetto
  • svettatoio
  • guanti

E’ importantissimo controllare prima della potatura del melo che sul ramo da tagliare non vi sia alcuna crescita in corso per evitare di danneggiare la pianta.

Potatura di produzione del melo

Prima di procedere con questo tipo di potatura che andrà a modificare la produzione di frutti del melo è bene capire come riconoscere le gemme produttive.

Le gemme produttive sono gemme molto piccole inizialmente che producono uno o due germogli ed un corimbo di 5-10 fiori una volta maturi.

Al momento della potatura, le gemme produttive, dette gemme a fiore, si riconoscono perché più tonde e grosse delle altre e si trovano sui rami che hanno almeno 2 anni di età (esistono anche eccezioni).

Bestseller No. 1
Decorazioni Casa Decorazioni Cameretta...
  • Ampiamente usato in matrimoni, feste, festival,...
  • Se qualcosa non é stata all'altezza delle vostre...
  • Forniamo il miglior servizio, puoi contattarci in...
  • La decorazione, rende la tua vita più raffinata,...
  • La tua soddisfazione è la nostra unica cosa...
Bestseller No. 2
Bestseller No. 3
Newin Star 3-5 Ft Nano Melo Sano Fruit...
  • DIMENSIONE: medie dimensioni di frutta. croccante,...
  • APPLICAZIONE: Le mele sono grandi in così tanti...
  • OCCASIONE: Una grande mela per mangiare fresco, ei...
  • Facile da usare: Un albero da frutto molto...
  • SERVIZIO: Se avete domande su questa voce, è...

Il periodo della potatura di produzione

Il periodo ideale per questo tipo di potatura è il riposo vegetativo della pianta quindi da fine novembre, in genere, a fine febbraio-inizi marzo evitando i periodi di particolare gelo.

Per potare il melo bisogna, quindi, essere degli attenti osservatori per capire i bisogni della pianta e, nel caso in cui si presenti forte e rigogliosa, non eccedere con i tagli per seguire quello che è il naturale processo di crescita.

Letture consigliate: Tipologie di potatura

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy, inclusi eventuali cookie di profilazione di terze parti per inviare messaggi pubblicitari mirati. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Cookie Policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi