Come Scegliere Le Migliori forbici da potatura [GUIDA]

Gli attrezzi da potatura, spesso chiamati forbici o cesoie, sono in genere utilizzati per tagliare ogni tipologia di pianta, per potare le piante, le foglie ed i rami secchi o danneggiati. Sono gli attrezzi da giardinaggio tra i più utilizzati in giardino, quindi per questo motivo è utili saper scegliere con cura quali forbici da potatura scegliere.

Le cesoie per esempio non sempre sono in grado di tagliare tutto, anzi, sono limitate al fatto che la forza di taglio non supera i 2 centimetri di diametro, costringendoti anche a fare un po’ di presa e forza in più

Se invece vuoi tagliare qualcosa di più spesso come il pesco, è preferibile che acquisti un troncarami o una classica sega per potatura.

Gli utensili da potatura sono presenti sul mercato in gran quantità e varietà e si differenziano per tipi di taglio, per funzioni e per fasce di prezzo.

Vediamo insieme cosa bisogna considerare prima di acquistare una cesoia in modo da evitare l’acquisto di arnesi poco efficienti.

Come scegliere le migliori cesoie per potare

Chiaramente la parola potatura è troppo vasta ed infatti non esiste un tipo di taglio universale che va bene per ogni cosa. Nella potatura intervengono tanti fatturi che vanno considerati come per esempio:

  • la mano
  • la forma
  • il tipo di presa
  • la tipologia di potatura (ovvero cosa si pota e come)
  • il prezzo che siamo disposti a spendere per delle forbici da giardinaggio di qualità

Cosa sapere prima di comprare Forbici per potatura

1. Tipo di forbici per potatura

Esistono diverse tipologie di forbici da potatura, ad incudine, di precisione, a cricchetto, a testa stretta, multiuso, bypass ect.

Forbici Bypass. Questa tipologia di forbici è sicuramente tra le più conosciute. Permettono un taglio netto e preciso grazie alle lame ricurve.

Forbici ad Incudine. Queste forbici hanno una lama che taglia diritto come se fosse un normale coltello che taglia sul tagliere. Il loro utilizzo è consigliato sui rami morti piuttosto che su rami vivi.

Forbici a Cricchetto. Speciali forbici da potatura simili a quelle ad incudine ma con un funzionamento più intelligente studiato apposta per riuscire anche nei tagli più complessi. In pratica eseguono il taglio a più riprese piuttosto che in una sola volta, caratteristica utile per chi non ha una presa potente nella mano. Risultano particolarmente utili per quei tagli dove le classiche cesoie non riescono.

2. Disponibilità dei pezzi di ricambio

Come molti di voi sanno, non tutte le forbici da potatura hanno la possibilità di avere pezzi di ricambio intercambiabili. Spesso però capita che qualche parte si usuri ed è davvero stressante buttare via una forbice perché non si trova un pezzo di ricambio.

In linea di massima, le forbici da giardinaggio professionali si differenziano proprio per la possibilità di sostituire i ricambi, spesso venduti insieme nella confezione o disponibili separatamente (anche online).

Effettivamente le forbici economiche non forniscono ricambi perché commercialmente è più conveniente far spendere i soldi per l’acquisto di un nuovo arnese da potatura.

Non risparmiare sulle forbici da potatura perché la qualità alla fine paga sempre!

3. Design ergonomico

Solitamente sono in pochi gli hobbisti o i giardinieri che guardano a questo dettaglio: il design ergonomico! Paradossalmente non c’è niente di più sbagliato!

Ovvio che se devo sfoltire giusto un paio di rami, si può anche sorvolare su questo aspetto ma se devo potare in quantità o frequentemente, allora il design ergonomico non è più un optional ma un must have!

Apprezzerete senz’altro la possibilità di utilizzare arnesi da potatura che non stancano il polso, che non richiedono particolare sforzo o presa fisica della mano.

Anche questo parametro è da prendere in seria considerazione prima di comprare un semplice paio di forbici da giardino. La forma leggermente ricurva e i manici ergonomici ti aiuteranno non poco nella potatura. Tienilo bene a mente 😀

4. Lame di acciaio di alta qualità

Le forbici da potatura sono spesso realizzate in acciaio, a volte ricoperte con uno speciale materiale antiaderente che evita alle sostanze liquide come la linfa di appiccicarsi. In linea di massima cerca di preferire sempre le lame al carbonio perché durano di più ed hanno un bisogno meno frequente di essere affilate.

Acquista sempre forbici di qualità anche per assicurare lunga vita alle tue piante, infatti queste forbici spesso ti permettono di regolare la tenuta ed il meccanismo di taglio. Io ne ho comprato 2 paia online sul sito gardenhome.it e devo dire che mi sono trovato benissimo, qualità delle forbici davvero eccelsa e tempi di consegna rapidissimi (due giorni).

5. Meccanismo di bloccaggio

Quasi tutte le forbici per giardinaggio che si rispettino, hanno un particolare meccanismo che ti da la possibilità di bloccare o sbloccare la posizione di chiusura.

Tale meccanismo ti da la sicurezza di non tagliarti accidentalmente, soprattutto quando le lame sono affilate.

6. Buone molle

Molti forbici si presentano con una molla tra i due manici che ha il compito di ridurre il carico di lavoro della mano, evitando di stancare o stressare il polso.

Assicurati che la molla sia ben salda tra i due manici per evitare che si possa “sfilare” con conseguente taglio alle mani!

7. Facilità di montaggio e smontaggio

Anche se hai già avuto un paio di forbici da giardino, forse non saprai che sono poche le forbici che permettono di essere smontate.

Questa operazione è utile per tenere le forbici ben pulite e facilitare l’eventuale affilatura. Infatti con il passare del tempo( e anche delle continue potature), è inevitabile che i residui dei tagli si accumulino non solo tra le lame ma anche tra i manici, provocando un taglio meno preciso e un’apertura delle forbici più dura.

Per questo motivo è utile valutare l’eventuale possibilità di smontare le forbici con estrema facilità, prima di comprare un semplice paio di forbici da pota.

Quale è il miglior tipo di forbici da potatura per te?

A prescindere se sei un giardiniere professionista o meno, quello che dovresti valutare è la tua preparazione ed esperienza con la potatura. Stai approcciando da poco? Sei ancora un principiante

In questo caso ti consiglio un paio di forbici Fiskars o Dramm. Hanno un buon rapporto qualità/prezzo. Hanno lunga durata ed alcuni modelli permettono anche un facile smontaggio per la pulizia.

 

Se durante il giorno fai frequenti potature allora dovresti (a mio parere) spostarti verso marche come Felco, Lowe o Bahco. Perché? Diciamo che hai una più vasta scelta a seconda della dimensione della tua mano. Oltre al fatto che permettono di essere smontate per agevolare le operazioni di pulizia, questa tipologia di forbici sono in vendita anche per i mancini e con manici rotanti e con impugnature girevoli ed ergonomiche!

OffertaPiù venduti - Posizione n. 1
Cesoie da Potatura Professionali Z-25...
  • CESOIE PROFESSIONALI con ampiezza Taglio fino a 22...
  • Cesoie da Potatura FORGIATE e rivestite in...
  • IMPUGNATURA ERGONOMICA. La forma ondulata delle...
  • LAMA SUPERIORE 52 mm con rivestimento antiaderente...
  • Forbici da giardino con sistema BYPASS comode e...
OffertaPiù venduti - Posizione n. 2
GRÜNTEK Cesoie Giardinaggio Forbici...
  • Cesoia con funzione a incudine Amboss ideale per...
  • Forbice da Giardino Funzionale e leggera, Osprey...
  • La lama in acciaio con rivestimento antiaderente...
  • Sistema di apertura a levetta estremamente facile...
  • Lunghezza lama: 190 mm; parte superiore: 50 mm;...
OffertaPiù venduti - Posizione n. 3
FLORA GUARD 21,6 cm bypass forbici da...
  • Lame: acciaio ad alto tenore di carbonio in...
  • Capacità di taglio: 18 mm o 1,9 cm)
  • ergonomicallly progettato: design ergonomico a...
  • craftsman made: servivano per realizzare una...
  • 8,4 cm Lunghezza di lama nel manico: sicurezza...

 

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy, inclusi eventuali cookie di profilazione di terze parti per inviare messaggi pubblicitari mirati. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Cookie Policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi