Come fare il compost in giardino

Chiunque abbia in giardino o un orto si sarà scontrato con la necessità di avere un fertilizzante. Se non vogliamo utilizzare prodotti chimici, specie se poi dobbiamo concimare il nostro orto i cui frutti poi mangeremo, una buona idea è utilizzare il compost ma come fare il compost il giardino?

Prima di parlare di come farlo, dobbiamo fare un passo indietro e spiegare che cos’è il compost. Il compost, il cui nome deriva dall’inglese composter, il contenitore dentro il quale lo si prepara, è un fertilizzante naturale creato con gli scarti alimentari e vegetali.

Come fare il compost per l’orto è molto semplice e può essere fatto da tutti, nel giardino di casa. Prima di tutto occorre acquistare un composter oppure prepararlo da noi. Basta prendere un paravento di plastica richiudibile e poggiarlo a terra creando una sorta di contenitore.

Questa sarà la base del vostro composter fai-da-te, ora non dovete fare altro che riporre qui i vostri scarti alimentari vegetali, come bucce di frutta, residui di ortaggi, avanzi di cibo o di thé e caffè. Non solo, potete anche mettere dei materiali biodegradabili come il legno o il cartone, a patto che non siano trattati o verniciati.

Una volta creato questo pastone con i vostri scarti, lasciatelo all’aria aperta, possibilmente a favore vento in modo da evitare cattivi odori in casa; di tanto in tanto, inoltre, rimescolatelo con un bastone così favorirete il naturale processo di fermentazione dei microrganismi che sono la base per la creazione del compost.

Compost: naturale e ad impatto zero

Dopo pochi mesi potrete vedere i frutti del vostro lavoro, otterrete un fertilizzante naturale e assolutamente ecologico, anzi non solo non inquinerete utilizzando prodotti chimici ma avrete riciclato completamente i vostri avanzi diminuendo l’immondizia creata.

Ora che sapete come fare il compost in giardino, non avete più scuse. A lavoro, il vostro giardino o orto aspetta voi!

Chiunque abbia in giardino o un orto si sarà scontrato con la necessità di avere un fertilizzante. Se non vogliamo utilizzare prodotti chimici, specie se poi dobbiamo concimare il nostro orto i cui frutti poi mangeremo, una buona idea è utilizzare il compost ma come fare il compost il giardino? Prima di parlare di come farlo, dobbiamo fare un passo indietro e spiegare che cos’è il compost. Il compost, il cui nome deriva dall’inglese composter, il contenitore dentro il quale lo si prepara, è un fertilizzante naturale creato con gli scarti alimentari e vegetali. Come fare il compost per l’orto…

Score

x

Guarda Anche

prato a rotoli prezzi

Prato a rotoli: Prezzi, Metrature, Costi e Dove comprare Online

Rispetto al manto erboso che nasce dalla semina, il prato a rotoli è sicuramente consigliato e consigliabile per ...

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy, inclusi eventuali cookie di profilazione di terze parti per inviare messaggi pubblicitari mirati. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Cookie Policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi